FARMACIE COMUNALI RIUNITE: IL NUOVO MAGAZZINO

Le Farmacie Comunali Riunite (FCR) sono un'Azienda Speciale Poliservizi del Comune di Reggio Emilia nata agli inizi del '900 quando il Comune rilevò la gestione e la proprietà del servizio farmaceutico. Dal 1903, anno di apertura della prima farmacia Comunale in Italia, FCR ha sviluppato e consolidato una forte esperienza nel settore Farmaceutico, ma rimanendo sempre attenta all'evoluzione del servizio pubblico, nell'interesse della collettività, fino alle ultime esperienze di integrazione dell'attività dell'azienda con i servizi alla persona.

Attualmente le Farmacie Comunali Riunite rappresentano un punto di riferimento del servizio farmaceutico pubblico sviluppando e diversificando la propria attività nella:

  • Gestione delle farmacie comunali site nel Comune di Reggio Emilia e di altri Comuni della Provincia
  • Distribuzione all'ingrosso di specialità medicinali, prodotti parafarmaceutici e prodotti per la salute (sia verso le Farmacie sia verso le Strutture Sanitarie)
  • Attività di e-commerce per strutture sanitarie e per il consumatore
  • Informazione scientifica per gli operatori sanitari
  • Gestione di servizi socio-assistenziali

fcr corpo


Nel 2013 FCR, cogliendo l'occasione di nuovi spazi disponibili nel centro di Distribuzione di via Doberdò, ha deciso di intraprendere un importante progetto di unificazione dei magazzini Farmaceutico e Ospedaliero e di ammodernamento delle attrezzature logistiche; data l'importanza e la complessità del progetto FCR ha incaricato Simco Consulting di assisterla in tutto il percorso progettuale, dallo Studio di Fattibilità (dove vengono prese le decisioni su che cosa fare) al Project Management della realizzazione (progetto esecutivo, specifiche tecniche, assistenza agli acquisti, supervisione del cantiere logistico, assistenza all’avviamento e ai collaudi).

 

 

Lo Studio di Fattibilità, completato nel mese di Luglio 2013 e che ha portato alla scelta della soluzione da implementare, ha visto lo svolgimento delle seguenti attività:

  • Sopralluoghi, per il rilievo fisico dei magazzini
  • Elaborazione dei dati raccolti tramite il sistema informativo aziendale e rilievi sul campo
  • L’acquisizione di informazioni sull’organizzazione del lavoro e sulle problematiche specifiche del magazzino
  • Il confronto tecnico / economico / strategico fra le soluzioni sviluppate
  • Produzione di una Relazione conclusiva di Progetto comprensiva di disegni di lay out (planimetrie e sezioni principali dell’impianto con il dettaglio dei vani di stoccaggio)
  • Descrizione di mezzi e delle attrezzature per la logistica
  • Organizzazione del lavoro prevista
  • Stima degli investimenti

Il Progetto Esecutivo, iniziato nel mese di settembre 2013, è stato sviluppato ponendo particolare attenzione alla pianificazione delle fasi di trasformazione con l'obiettivo di implementare tutte le modifiche previste senza interruzioni delle attività del Centro di Distribuzione.

Le principali attività svolte nel corso del progetto sono state:

  • Stesura del layout definitivo della soluzione scelta
  • Stesura delle nuove procedure operative
  • Stesura delle specifiche tecniche per l’assegnazione delle forniture logistiche (scaffali e automazione)
  • Assistenza a FCR durante la fase di assegnazione delle diverse forniture (tabulazione e verifica dell'allineamento tecnico/economico delle diverse offerte)
  • Stesura delle fasi di trasformazione e della tempistica di realizzazione del progetto

La terza e ultima fase del progetto è stata l'attività di Project Management che ha avuto inizio nel mese di Febbraio 2014 e ha portato alla completa trasformazione del layout; durante questa fase del progetto sono state svolte, tra le altre, le attività di:

  • Coordinamento dei fornitori logistici (tra loro e con i fornitori degli impianti elettrici e meccanici)
  • Monitoraggio dell'avanzamento attività sulla base della tempistica prevista
  • Verifica delle attività di montaggio delle attrezzature logistiche
  • Assistenza alle fasi di trasformazione
  • Assistenza alle modifiche e ai test del WMS
  • Progettazione del display di picking
  • Pianificazione e Assistenza al trasloco del Magazzino Ospedaliero

fcr corpo1

Nel mese di Aprile 2015 con l'avvio dell'ultima parte di impianto e con i successivi collaudi finali del mese di Luglio 2015 si è concluso il progetto che ha portato alla riunificazione dei magazzini nel Centro di Distribuzione di via Doberdò e al rinnovamento di tutte le attrezzature logistiche.

Il nuovo impianto con un allestitore automatico dall'alto potenziale (2.460 canali), le due zone di allestimento manuale servite da decision point (con 8 e 4 settori di allestimento), i convogliatori in grado di gestire contemporaneamente casse e cartoni ed i due fine linea completamente automatizzati (dall'inserimento della DDT alla chiusura ed etichettatura dei colli) fanno di FCR una delle aziende di distribuzione farmaceutica più all'avanguardia dal punto di vista dell'automazione di magazzino.

L'automazione di tutto il sistema di trasporto e delle attività di allestimento ha comportato un generale aumento di efficienza delle attività di allestimento con conseguente incremento della capacità di allestimento.

Articoli Magazzino